AffaticamentoAffaticamento muscolare: rimedi e consigli per ritornare in forze

Affaticamento muscolare: rimedi e consigli per ritornare in forze

Abbiamo problemi di affaticamento muscolare? Rimedi e trattamenti sono necessari per recuperare la nostra consueta energia. Vediamo di sapere di più su questa condizione e sui rimedi correlati.

Cosa è l’affaticamento muscolare e quali sono i sintomi?

Si tratta di una reazione fisiologica a un sovraccarico di lavoro dell’apparato muscolo-scheletrico. Come conseguenza avvertiamo dolore e debolezza delle fasce muscolari interessate. Chi di noi è più soggetto a questa sintomatologia?

  • Persone sedentarie che si avvicinano alla pratica sportiva senza un appropriato riscaldamento;
  • Sportivi o amatori che praticano esercizi troppo intensi;
  • Atleti che riprendono l’allenamento dopo periodi di lungo riposo.

L’affaticamento muscolare può colpire qualsiasi parte del corpo e si manifesta tipicamente con una sensazione di debolezza, spesso accompagnata da alcuni, altri sintomi quali:

  • Dolore localizzato;
  • Irrigidimento;
  • Respiro corto;
  • Valori pressori e cardiaci alterati;
  • Crampi;
  • Difficoltà nella presa.

Spesso confondiamo la stanchezza muscolare con un eccesso di acido lattico. Esso è prodotto dal metabolismo energetico del muscolo in assenza di ossigeno, quando gli sforzi richiesti sono troppo intensi in un intervallo molto breve. Tuttavia, mentre l’acido lattico si smaltisce in un paio d’ore successive allo sforzo, l’affaticamento muscolare può durare alcuni giorni.

Affaticamento dei muscoli: quali sono le cause?

L’affaticamento muscolare è provocato da microlesioni della fibra muscolare, in seguito a contrazioni intense a breve distanza una dall’altra. Queste microlesioni causano una infiammazione locale, che stimola a sua volta la sensazione di dolore.

Affaticamento muscolare e dolore sono fisiologici in queste situazioni:

  • Quando superiamo la soglia dello sforzo cui il muscolo è abituato a lavorare;
  • Quando sollecitiamo gruppi muscolari praticando esercizi nuovi.

Attraverso questi microtraumi il muscolo si adatta a un nuovo impegno e a una intensità sempre maggiore, migliorando le proprie capacità funzionali.

Rimedi e consigli per recuperare energia

Problemi di affaticamento muscolare? Rimedi e accorgimenti riguarderanno abitudini sportive e stile di vita.

  • Riposo. Sarà opportuno evitare di sollecitare eccessivamente la muscolatura, per dare al nostro organismo il tempo per riprendersi dallo sforzo.
  • Dieta varia ed equilibrata. Sali minerali, vitamine, proteine, carboidrati e anche grassi. Ricordiamo di non privarci dei nutrienti fondamentali necessari al benessere del nostro organismo.
  • Integratori alimentari. Possiamo incrementare i benefici di una dieta varia ed equilibrata con l’assunzione di un integratore alimentare. Scegliamo un prodotto a base di Vitamina B12, per ridurre la sensazione di stanchezza e favorire il normale funzionamento del sistema nervoso, e L-Carnitina e aminoacidi, utili a recuperare energia.
  • Riscaldamento leggero prima e dopo lo sport. Sarà utile a sciogliere la muscolatura e a prevenire traumi e infortuni.

Quando l’affaticamento muscolare e il dolore persistono, il medico potrebbe consigliarci una terapia a base di fasce o cerotti auto riscaldanti, indicata per ridurre infiammazione e malessere. Chiediamo un consulto mirato per indicazioni approfondite.

Questo contenuto è stato utile?

Con una sola risposta puoi aiutarci a migliorare la nostra attività informativa.
Il tuo riscontro resterà privato

No

Se vuoi, aggiungi qualche dettaglio: ogni indicazione è preziosa.
Ricorda che questo non è un modulo di contatto.

Gli integratori non vanno intesi come sostituti di una dieta varia ed equilibrata e di uno stile di vita sano. Per le Avvertenze leggere le informazioni riportate sull’astuccio.

Copyright 2018 Alfasigma S.p.A.
Sede Legale: Via Ragazzi del ‘99, 5 - Bologna