Cali di concentrazioneIntegratore per la concentrazione: perché utilizzarlo?

Integratore per la concentrazione: perché utilizzarlo?

Cerchiamo un integratore per la concentrazione? Spesso la qualità della nostra attenzione si abbassa. Perché? Niente paura: si tratta di una condizione abbastanza diffusa, che riguarda periodi di generale calo energetico. Vediamo insieme come comportarci.

Perché spesso non riusciamo a mantenere la concentrazione?

La nostra capacità di concentrarci dipende dalla nostra condizione fisica e mentale. La concentrazione è una complessa funzione cerebrale che coinvolge processi come ad esempio:

  • l’apprendimento;
  • la memoria;
  • l’attenzione;
  • l’esecuzione di azioni e compiti più o meno complessi.

Per molti di noi riuscire a concentrarsi è una impresa ardua, con notevoli ripercussioni sul rendimento lavorativo e talvolta sulle relazioni interpersonali.

Durante l’anno non è raro accorgerci che la nostra attenzione può indebolirsi. Ciò comporta un rallentamento del nostro rendimento, specie in ambito professionale. Sono numerose le cause che possono provocare questa condizione:

  • Utilizzo intensivo della tecnologia. Smartphone, computer, tablet, televisione: troppi stimoli sollecitano notevolmente l’attività cerebrale e disperdono il nostro livello di attenzione. Ciò rende difficile, per il nostro cervello, rispettare l’organizzazione mentale utile a svolgere tutte le attività quotidiane.
  • Riposo non adeguato. Dormire bene è fondamentale per svegliarsi al mattino pronti ad affrontare la giornata. Se il nostro sonno è discontinuo o non ci concediamo le giuste ore di riposo, la nostra mente faticherà a essere concentrata e avremo difficoltà ad adempiere ai nostri impegni.
  • Stress da superlavoro. Ritmi serrati, scadenze da rispettare, difficili rapporti con i colleghi o con i capi: è difficile contenere la tensione in ambito professionale, per svariate ragioni. Un intenso impiego di energie mentali può ripercuotersi sulla nostra lucidità e sulla nostra attenzione.
  • Stress emotivo per ragioni personali. Un lutto, un divorzio, problemi nelle relazioni private possono causarci malessere e tensione. Questa condizione influisce negativamente sui processi cognitivi e sul nostro livello di concentrazione.
  • Troppe attività da svolgere (multitasking). Quando ci dedichiamo a tante mansioni alla volta, in realtà non le svolgiamo tutte insieme. Infatti la nostra mente fluttua tra una cosa da fare e l’altra, senza spesso portare a termine tutte le attività previste. Il risultato è una dispersione di energie mentali e un calo della qualità del nostro lavoro.
  • Cambio di stagione. Il nostro organismo ha bisogno di tempo per adattarsi alle variazioni stagionali e climatiche. Giornate che si allungano, giornate che si accorciano, caldo, freddo: ciò può incidere sul nostro umore e sul benessere psicofisico.
  • Abuso di alcoolici. L’alcool allenta le nostre facoltà percettive e rende labile la nostra capacità di concentrazione, oltre a danneggiare la nostra salute.

Come migliorare la nostra concentrazione?

Possiamo utilizzare un integratore per la concentrazione, utile in periodi di stress psicofisico. Scegliamo un prodotto a base di Vitamina B12, per aiutarci a ritrovare la concentrazione, e L-Carnitina e aminoacidi, per incentivare il recupero di energia.

Rekord B12 Plus favorisce i processi energetici e il normale ricambio delle proteine. È utile negli stati di affaticamento, stanchezza fisica e mentale, e di particolari situazioni di stress per l’organismo. Può essere anche di sostegno per favorire l’adattamento fisico ai cambi di stagione e come integrazione a diete non bilanciate.

Inoltre non dimentichiamo di seguire alcune raccomandazioni:

  • Seguiamo una dieta varia e completa. Il nostro organismo avrà bisogno di svolgere le proprie funzioni biologiche grazie all’aiuto di diversi nutrienti. Non priviamoci di vitamine, proteine, grassi e carboidrati ben distribuiti durante la giornata. Evitiamo di saltare i pasti: la nostra mente ha bisogno di nutrimento, tanto quanto il nostro fisico.
  • Allentiamo lo stress. Quando possibile, alleggeriamo il carico di lavoro o suddividiamolo nel tempo. Poniamoci obiettivi di lavoro concreti e rivediamo le nostre priorità, a tutto vantaggio del benessere psicofisico.
  • Svolgiamo una regolare attività fisica. Anche una semplice passeggiata quotidiana di trenta minuti potrà contribuire a scaricare ansia e tensione, liberando la mente e ricaricandoci.
  • Curiamo il nostro sonno. Cerchiamo di svegliarci più o meno sempre allo stesso orario e dormiamo almeno 7 – 8 ore a notte. Ciò ci assicurerà un risveglio in forze, per affrontare al meglio la giornata.

Questo contenuto è stato utile?

Con una sola risposta puoi aiutarci a migliorare la nostra attività informativa.
Il tuo riscontro resterà privato

No

Se vuoi, aggiungi qualche dettaglio: ogni indicazione è preziosa.
Ricorda che questo non è un modulo di contatto.

Gli integratori non vanno intesi come sostituti di una dieta varia ed equilibrata e di uno stile di vita sano. Per le Avvertenze leggere le informazioni riportate sull’astuccio.

Copyright 2018 Alfasigma S.p.A.
Sede Legale: Via Ragazzi del ‘99, 5 - Bologna