Stanchezza fisicaStanchezza fisica: 6 rimedi per combattere la fiacca

Stanchezza fisica: 6 rimedi per combattere la fiacca

Soffriamo di stanchezza fisica? Quali rimedi possiamo individuare per recuperare energia e affrontare al meglio le nostre giornate? Vediamo insieme come contrastare debolezza fisica e spossatezza.

Perché ci sentiamo spossati e quali sono i sintomi della stanchezza fisica?

La stanchezza fisica è una condizione piuttosto diffusa e può comparire in seguito a uno sforzo muscolare o un’attività prolungata. Se questa situazione non è riconducibile a patologie specifiche, normalmente si può risolvere entro breve tempo con un adeguato periodo di riposo.

È opportuno distinguere tra stanchezza momentanea e stanchezza cronica. Quest’ultima è basata sull’osservazione di alcuni sintomi:

  • Sensazione di affaticamento che perdura per almeno sei mesi;
  • Sensazione di malessere e fatica in seguito a uno sforzo;
  • Calo di concentrazione;
  • Disturbi del sonno.

I principali sintomi associati alla stanchezza fisica sono:

  • Senso di debolezza muscolare;
  • Mancanza di energia mentale;
  • Mancanza di volontà e di motivazione.

Come contrastare la stanchezza fisica? Ecco 6 accorgimenti utili

Stanchezza fisica? I rimedi avranno lo scopo di alleggerire e prevenire la debilitante sintomatologia. Vediamo sei pratiche utili:

  1. ALIMENTAZIONE ADEGUATA. Per contrastare la stanchezza e recuperare energia dovremo seguire una dieta varia e bilanciata. Sarà necessario garantire al nostro organismo il giusto apporto di nutrienti, necessari ad affrontare le nostre giornate con energia. Non saltiamo i pasti, poiché rischieremmo di impoverire il nostro organismo, a scapito fabbisogno energetico e salute generale.
  2. INTEGRATORE ALIMENTARE. Possiamo associare alla nostra dieta varia ed equilibrata l’utilizzo di un integratore alimentare. Possiamo scegliere un prodotto a base di Vitamina B12, per ridurre la sensazione di stanchezza e favorire il normale funzionamento del sistema nervoso, e L-Carnitina e aminoacidi, utili a recuperare energia.
  3. RITMO SONNO VEGLIA. La qualità del nostro sonno è un elemento fondamentale per il nostro benessere. Cerchiamo di dormire almeno sette ore per notte. Andiamo a dormire e svegliamoci più o meno sempre alla stessa ora. Riduciamo le fonti di disturbo, come ad esempio smartphone, tablet, illuminazioni varie.
  4. ATTIVITÀ FISICA REGOLARE. Un leggero ma regolare allenamento ci consentirà di mantenere un buon tono muscolare e avvertire meno la fatica dello sforzo. Il nostro fisico ne trarrà beneficio in termine di scioltezza e vitalità.
  5. ABBIGLIAMENTO ADEGUATO. Soprattutto nella stagione primaverile ed estiva sarà importante indossare un abbigliamento comodo, leggero e traspirante. Lo scopo sarà non sudare eccessivamente e perdere liquidi e sali minerali, peggiorando il nostro senso di debolezza. Scegliamo tessuti chiari in fibra naturale, evitando indumenti sintetici.
  6. ALLENTIAMO LO STRESS. Anche se difficile, cerchiamo di trovare un equilibrio tra vita professionale e sfera privata. Allentare lo stress mentale non potrà che giovare anche alla salute del nostro fisico.

Per ulteriori indicazioni in associazione a questi consigli generici, rivolgiamoci al nostro medico di fiducia.

Questo contenuto è stato utile?

Con una sola risposta puoi aiutarci a migliorare la nostra attività informativa.
Il tuo riscontro resterà privato

No

Se vuoi, aggiungi qualche dettaglio: ogni indicazione è preziosa.
Ricorda che questo non è un modulo di contatto.

Gli integratori non vanno intesi come sostituti di una dieta varia ed equilibrata e di uno stile di vita sano. Per le Avvertenze leggere le informazioni riportate sull’astuccio.

Copyright 2018 Alfasigma S.p.A.
Sede Legale: Via Ragazzi del ‘99, 5 - Bologna